DEPUTATI ALL’ARS “ASSENTEISTI”: GIÀ 11 QUELLI MULTATI

E’ di 11 deputati regionali multati il bilancio del primo mese di applicazione del nuovo regolamento, entrato in vigore il primo maggio, che stabilisce 180 euro di sanzione per i parlamentari assenti durante le sedute in cui si votano disegni di legge e 180 euro per i componenti assentisti nelle commissioni al momento delle votazioni ma in questo caso la sanzione può arrivare fino a un massimo di 540 euro mensili; le nuove regole, approvate all’unanimità dal Consiglio di presidenza dell’Ars, hanno dimezzato i congedi mensili, uno e non più due.

Le multe nel mese di maggio ammontano a circa 3 mila euro, riguardano quattro sedute parlamentari: due nella giornata del 7 maggio, l’8 e il 15 maggio.

Alcuni degli 11 deputati sono stati multati per più assenze.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.