DITO NEL TRITACARNE, MEDICI CHIEDONO INTERVENTO DEI VIGILI DEL FUOCO ALL’OSPEDALE CANNIZZARO

Questa mattina, poco dopo le 11,30, una squadra di vigili del fuoco del Comando Provinciale di Catania è entrata in sala operatoria al Pronto Soccorso dell’Ospedale Cannizzaro di Catania.

L’ingresso in sala operatoria è stato richiesto dagli stessi medici per intervenire sulla mano di un 42enne di Mascali.

Il pollice della sua mano destra era rimasto, infatti, incastrato nell’imboccatura di un tritacarne da cucina.

I vigili del fuoco, dopo aver indossato i camici sterili e sotto il diretto controllo dei medici di guardia, hanno rimosso il tritacarne e consentito al personale sanitario di intervenire in modo appropriato sulla mano del malcapitato.

Raccomandati per te: