Don Vito Mandarano: “L’amore di Maria occorre manifestarlo nelle famiglie”

95047.it Sempre suggestiva e coinvolgente. Quanto mai sentite e partecipate la celebrazione in onore della Madonna Santissima della Consolazione: questa sera, l’atto finale con la celebrazione della Santa Messa nell’omonimo Santuario sulla Collina storica a chiusura dei festeggiamenti dedicati alla Santa Vergine. A concelebrare la Santa Messa don Vito Mandarano e don Giovanni Corollo. Un’omelia toccante che è stata incentrata sull’amore cristiano di cui Maria Santissima è stata valido esempio: “Un amore che deve essere manifestatoha detto don Vito Mandaranosoprattutto all’interno delle vostre famiglie mantenendo sempre vivo il dialogo”. Tempio colmo di devoti che è stato
luogo di preghiera ma anche di riflessione. Presenti, tra gli altri, i componenti della omonima confraternita che hanno preparato al meglio i giorni di preghiera e festa, le associazioni di volontariato, le autorità civili tra cui il sindaco Mauro Mangano ed il presidente del consiglio Laura Bottino e autorità militari con il Capitano dei Carabinieri della locale compagnia Lorenzo Provenzano, il comandante dei vigili urbani Antonino La Spina, i rappresentanti della Finanza.

IMG-20150531-WA0018 IMG-20150531-WA0016

Raccomandati per te: