ENNA: FALSIFICAVA LE MARCHE DA BOLLO CHE VENDEVA A CLIENTI E AVVOCATI AL BAR DEL TRIBUNALE

Con l’accusa di falsificare le marche da bollo che vendeva ai clienti la Polizia Giudiziaria ha arrestato ai domiciliari Filippo Garofalo, ex agente della polizia penitenziaria in pensione e proprietario del bar del Palazzo di Giustizia di Enna, posto ora sotto sequestro.

Fermata anche l’ex moglie di Garofalo che, però, subito dopo l’interrogatorio è stata rilasciata.

Nel corso dei controlli sono stati trovati anche generi alimentari non in perfetto stato di conservazione.

Raccomandati per te: