Era ricercato e “nascosto” a Paternò

Era ricercato e “nascosto” a Paternò

95047.it I Carabinieri di Paternò, collaborati dai colleghi della Compagnia d’Intervento Operativo del battaglione “Puglia”, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio hanno catturato il 23enne cittadino romeno, Cosmin Butnaru, domiciliato a Paternò, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Bologna. Il giovane è accusato di essere l’autore di alcuni furti aggravati commessi a Bologna tra il 14 e il 15 agosto scorso. L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.