ETNA, LIEVE ATTIVITÀ STROMBOLIANA IN CORSO

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che dalle osservazioni effettuate con le telecamere di sorveglianza e da informazioni fornite da personale esperto presente su terreno, a partire dalle ore 12:00 circa, si osserva attività stromboliana al Nuovo Cratere Sud Est.

Le esplosioni sono associate ad emissione di cenere che si disperde rapidamente in area sommitale.

I prodotti più grossolani ricadono nelle vicinanze del punto di emissione.

Per quanto riguarda l’ampiezza media del tremore vulcanico, essa non mostra variazioni significative e oscilla intorno a valori medio-bassi.

Raccomandati per te:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.