Gattino nascosto nel motore di auto: salvato da polizia e pompieri

Si era infilato nel vano motore di una vettura, e sembrava non volerne più uscire. Si sentiva un continuo miagolare, ma non si riusciva a vedere dove si fosse nascosto il gattino. E così un’automobile è rimasta bloccata per ore ieri sera nel centro di Catania, mentre polizia e pompieri tentavano di mettere in salvo l’animale. Il proprietario della vettura voleva allontanarsi e si è rifiutato di fare smontare il motore dell’auto nuova, senza avere la garanzia che fosse rimontato alla perfezione. Ma gli agenti gli hanno impedito di spostarsi. Dopo oltre tre ore, con la zona piena di curiosi, il lieto fine: il gattino si è affacciato per un attimo ed è stato repentinamente estratto dall’auto e affidato a un’associazione animalista. L’episodio è stato reso noto dal sindacato di polizia Coisp che, tramite il segretario provinciale, Alessandro Berretta, chiede di attivare «un protocollo d’intesa a tutela degli animali» e che gestisca anche la presenza dei soccorritori sul luogo dell’intervento.

FONTE

Raccomandati per te: