GENOVA, È MORTA CAMILLA CANEPA, LA 18ENNE COLPITA DA TROMBOSI DOPO IL VACCINO ASTRAZENECA

È morta Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante ricoverata domenica al S.Martino di Genova dopo una trombosi al seno cavernoso e operata per la rimozione del trombo e ridurre la pressione intracranica.

Era stata vaccinata con AstraZeneca il 25 maggio nell’open day per gli over 18. «Purtroppo, poche ore fa, Sestri Levante è stata colpita da un lutto che mai avremmo voluto vivere -dice la sindaca di Sestri Valentina Ghio-.

L’amministrazione comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi.

In questo momento di dolore esprimo tutto il mio affetto e la mia vicinanza ai familiari di Camilla»

I casi di trombosi venose intracraniche e in sede atipica in soggetti vaccinati con Vaxzevria di AstraZeneca sono in linea con quanto osservato a livello europeo: un caso ogni 100.000 prime dosi somministrate e prevalentemente in persone con meno di 60 anni.

Nessun caso è stato segnalato dopo la seconda dose: è quanto rileva il quinto Rapporto di Farmacovigilanza sui Vaccini Covid-19.

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM per essere aggiornato sulle notizie e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.