GIUSEPPE ZITELLI, UN VOTO PER LA TUTELA E L’IMPEGNO NEL TERRITORIO

Riconfermare Giuseppe Zitelli alle prossime elezioni Regionali, è una sicura tutela per il territorio. Infatti, da quando è stato eletto deputato all’Assemblea Regionale Siciliana, la sua presenza è sempre stata costante con notevoli risultati raggiunti. Primo firmatario di 5 disegni di legge, di 22 interrogazioni, e cofirmatario di ben 58 disegni di legge, di diverse interrogazioni e mozioni e di 50 ordini del giorno.

Numeri di tutto rispetto che dimostrano come la passata legislatura sia stata affrontata con tanta determinazione e voglia di fare. Fra le tante iniziative parlamentari portate avanti, figura il disegno di legge sull’istituzione dello psicologo e del servizio di psicologia delle cure primarie in Sicilia, di cui sono stato primo firmatario all’ARS. Orgoglioso, essenzialmente per due motivi: il primo, perché si tratta di una proposta che va nella direzione di migliorare la qualità della vita dei siciliani nella quotidianità, intervenendo affinché eventuali problemi legati alla sfera della salute mentale non degenerino. Il secondo, altrettanto importante, riguarda la valorizzazione di professionisti di alto valore come gli psicologi, che sono un vanto per il sistema sanitario siciliano.

Non è un mistero che, negli ultimi anni, anche a causa della pandemia, malesseri e inquietudini si sono intensificati: occorre dare risposte alla cittadinanza, migliorando il livello qualitativo delle prestazioni.

I temi della mobilità e dei trasporti sono tra quelli che considero prioritari per lo sviluppo della Sicilia.

Ecco perché durante il mandato all’ARS c’è stato un notevole impegno, come testimoniano le interrogazioni parlamentari, affinché si concretizzasse il progetto di ammodernamento della Strada Statale 284, nel tratto che collega Bronte e Adrano. Da non dimenticare anche le lotte sostenute per l’approvazione delle ZES (Zone economiche speciali) sostenendo con forza che le zone industriali di Paternò e Piano Tavola rientrassero tra le Zes previste.

Ma anche tante proposte in agricoltura, per gli edifici di culto, per gli ospedali e in diversi campi che fanno parte della nostra vita quotidiana e che servono a migliorarla. Tanto lavoro svolto, ma tanto altro da fare, e ognuno di noi può dare il suo contributo scegliendo la lista di Fratelli D’Italia e scrivendo Giuseppe Zitelli nella scheda verde per le elezioni regionali il 25 settembre. Un voto per la concretezza e la presenza costante nel territorio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.