Gli sciacalli non si fermano: furto con scasso all’Erg di Corso Italia

95047.it All’attacco. Di nuovo. Questa volta è accaduto la notte scorsa. Ad essere preso di mira, il rifornimento di benzina Erg di Corso Italia. I balordi hanno agito pianificando tutto in partenza: si sono fatti largo dalla recinzione che vi è sul retro spezzando le sbarre in ferro. Dopodichè, hanno segato anche una parte dell’inferriata che protegge la finestra che si trova sulla parte posteriore dello stabile che ospita il bar del distributore. Sono entrati e sono stati capaci – a quanto sembra – di disinstallare il sistema di antifurto. A quel punto, hanno fatto razzia dei soldi contenuti nelle macchinette dei videopoker e di quelli contenuti all’interno del registratore di cassa.

Ma una puntatina non è stata disdegnata nemmeno al distributore automatico di benzina: forzato e rubato di parte del denaro. Il danno complessivo, ma la stima è puramente indicativa, sarebbe di almeno 3 mila euro.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi