GRAVINA DI CATANIA, ARRESTATO DOPO AVER FATTO IL CARICO DI DROGA DA RIVENDERE AL DETTAGLIO

I Carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato nella flagranza un 47enne del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante l’esecuzione di un servizio antidroga, i militari hanno proceduto al controllo del 47enne mentre a bordo di una Volkswagen Golf percorreva via Salvatore Quasimodo.

L’eccessivo nervosismo mostrato, ha insospettito gli operanti che, approfondendo il controllo, previa perquisizione dell’autovettura, hanno rinvenuto e sequestrato una busta di plastica contenente mezzo chilo marijuana.

Le verifiche, estese anche all’abitazione del reo, hanno consentito ai Carabinieri di rinvenire gli strumenti tipici dello spacciatore: un bilancino elettronico di precisione, nonché del materiale comunemente utilizzato per confezionare lo stupefacente da porre in vendita (nello specifico caso gli esami di laboratorio hanno stabilito che da quel quantitativo di droga si sarebbero potute ricavare almeno 2.000 dosi)

L’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato relegato agli arresi domiciliari.

Raccomandati per te: