I BAMBINI DEL “NARCISO” IN VISITA AL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI CATANIA

Piccoli ospiti in visita al Comando Provinciale Carabinieri di Catania in Piazza Giovanni Verga.

Ad accogliere i bambini della scuola materna, sono stati i militari dell’Arma in servizio presso la Stazione di Piazza Verga, la 6^ sezione “Sezione Investigazioni Scientifiche”, gli Artificieri Antisabotaggio del Nucleo Investigativo e da due equipaggi automontati ed una coppia di Motociclisti del Nucleo Radiomobile di Catania.

I piccoli, accompagnati dai genitori, hanno avuto modo di incontrare il personale dell’Aliquota Artificieri che hanno mostrato loro i mezzi in dotazione.

In particolare, attraverso una dimostrazione pratica con l’utilizzo del robottino telecomandato, impiegato nei casi di bonifiche, gli esperti EOD hanno simulato, sotto gli occhi stupiti di tutti gli ospiti, un intervento rivolto ad afferrare una piccola bottiglia in plastica.

Successivamente, i Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche hanno incontrato i piccoli, facendo visitare il loro mezzo multi attrezzato utilizzato in occasione dei sopralluoghi.

Ad allietare poi i giovanissimi ospiti, ci sono stati i militari degli equipaggi del Nucleo Radiomobile, intervenuti a bordo dei mezzi in dotazione, che hanno mostrato le strumentazioni a bordo dei veicoli di “pronto intervento”, come quelli dell’ultima “gazzella” arrivata, una Alfa Romeo Tonale ibrida in configurazione Radiomobile, e due moto Ducati Multistrada di ultima generazione. Ovviamente non sono mancate le sirene che, alcuni piccoli hanno voluto far suonare.

Aria di festa per i bambini che hanno avuto l’opportunità di trascorrere una mattinata intensa ed entusiasmante, tra il gioco e la consapevolezza che loro, i Carabinieri, ci sono e infondono a loro ed a tutta la cittadinanza tanta sicurezza. Tante le foto scattate ad auto e moto e con i “signori in divisa” e tante le mani alzate per chiedere il permesso di azionare le sirene e i lampeggianti dei mezzi schierati.

L’incontro, promosso su iniziativa dell’Arma e dell’istituto per l’infanzia “Narciso”, è sintomatico dell’esigenza di “calamitare” e di raccogliere l’interesse di tutti i giovani, anche i più piccoli, che, usufruendo di un contatto informale, possono approfondire e apprezzare il senso della missione istituzionale svolta quotidianamente dai Carabinieri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.