IL COMUNE DI PATERNÒ PRESENTE AD ALTOMONTE (COSENZA-CALABRIA) OSPITE DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DELLE CITTÀ DEL CROCIFISSO. PRESENTE L’ASSESSORE LUIGI GULISANO

Nella Città di Altomonte, in Calabria, nella Giornata di promozione Turistica Religiosa nel percorso delle Città del SS. Crocifisso, in un momento importante di riflessione sugli obiettivi raggiunti in questi dieci anni di Fondazione, e per tracciare altre iniziative che possono dare slancio alle finalità della grande Comunità Associativa, si è tenuto un momento di grande aggregazione con tutte le delegazioni intervenute e agli operatori del settore della promozione e della comunicazione.

La città di Altomonte in provincia di Cosenza, ha aderito nella scorsa primavera all’Associazione Nazionale delle città del SS.Crocifisso. Dunque, nella giornata di sabato 20 dicembre 2021, il borgo ha ospitato circa venti sindaci provenienti da varie regioni del Sud Italia, aderenti anch’essi al sodalizio. Al termine della giornata, durante la Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Eccellenza Mons. Francesco Savino, vescovo della Diocesi di Cassano allo Ionio, il segretario dell’Associazione Giuseppe Semeraro e il sindaco di Altomonte Giampietro Coppola hanno sottoscritto ufficialmente l’adesione suggellata dalla consegna della Bandiera del Crocifisso.

Tra gli altri, presente in questo particolare evento l’assessore del Comune di Paternò Luigi Gulisano che ha rappresentato il Comune di Paternò. “Partecipare è stato un orgoglio personale ed istituzionale – ha dichiarato Gulisano – Siamo stati invitati ed accolti ad Altomonte insieme ad agli 48 sindaci. Si è tenuta una tavola rotonda in cui si è parlato di sviluppo economico, culturale, religioso. Si è parlato della realizzazione di una brochure con cui promozionale i nostri territori e le loro peculiarità. Nel corso della tavola rotonda, dunque, ho confermato in accordo ovviamente con il sindaco Nino Naso di cui ho fatto le veci, la partecipazione della città di Paternò a tutte le iniziative dell’Associazione Nazionale delle Città del SS. Crocifisso”.

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM per essere aggiornato sulle notizie e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi.

1 Comment

I commenti sono chiusi.