“Il miele della solidarietà”: Red Sox in campo

“Il miele della solidarietà”: Red Sox in campo

95047.it “Nel mondo nessuno ha il diritto ad essere felice da solo..vivere è aiutare a vivere” sono le parole di Raoul Follereau “apostolo dei lebbrosi” che dedicò la sua vita alla cura di chi affetto da lebbra a far da slogan anche per questa 62esima giornata mondiale dedicata ai malati di lebbra che si celebrerà domenica 25 gennaio. L’Aifo ( Associazione italiana amici di Raoul Follereau) che mira a sensibilizzare alla lotta contro la lebbra e tutte le lebbre (la fame, la povertà,  le malattie, l’egoismo e le guerre) scende anche quest’anno in campo per raccogliere sostegni concreti e lo fa con l’iniziativa “Il miele della solidarietà”. Banchetti allestiti con barattoli di miele e gadget in molte piazze e centri commerciali d’Italia ed il ricavato andrà tutto devoluto all’associazione. Ed a Paternò a scendere in campo (per una volta non in un campo da gioco), sono i Red Sox baseball che hanno sposato l’iniziativa. I ragazzi saranno presenti con un banchetto presso il centro commerciale Etnapolis per tutta la giornata di domenica. Non manchiamo: “Vivere è aiutare a vivere!”.