IL NEO SINDACO NASO INCONTRA I SUOI RIVALI, IN ATTESA DI CONOSCERE ASSESSORI E CONSIGLIERI

Mentre l’Ufficio elettorale continua il suo lavoro di controllo delle schede, per proclamare definitivamente i consiglieri eletti. Il neo sindaco, Nino Naso, non si ferma, e oltre ad affrontare i primi ed importanti problemi che assillano la città, incontra i suoi rivali alla carica di Sindaco, per un’apertura politica, che possa migliorare le condizioni generali di Paternò. Assente Anthony Distefano, per motivi personali, e che con un comunicato stampa ha chiesto chiarezza sullo scrutinio, per le tante incongruenze riferite dai presidenti di seggio. L’incontro con Mauro Mangano, Salvo La Delfa e Nino Lombardo, è servito a dare idee e suggerimenti utili a tutti. In particolare La Delfa ha evidenziato la possibilità di accedere ad un finanziamento di circa 800 mila euro per realizzare centri comunali di raccolta. Naso ha riferito che è sua intenzione arrivare al 65% di differenziata. Altro grosso problema, il debito accumulato per pagare 10 doposcuolisti, che vantano un credito di oltre 800 mila euro. Questo potrebbe causare problemi alle casse comunali, ma il sindaco ha chiesto di potere spalmare il debito in tre esercizi di bilancio, anche se i creditori esigono l’immediato pagamento. Altri problemi incombono sulla nuova Amministrazione, anche se il neo sindaco non ha timore di affrontare i problemi trovati in Comune. Infine, ancora aperto il toto assessori, restano ancora due caselle da coprire, e i nomi che girano sono tanti, fra cui Natalina Tempesta, Franco Tomasello, Rosanna Natoli o Angelo Calenduccia. Ancora da capire, invece, l’assegnazione dei seggi al Consiglio comunale. Molti nomi sono già sicuri, ma si attende l’ufficialità dei nomi, e soprattutto, se verranno confermate le percentuali delle liste, in quanto con delle piccole variazioni potrebbe accadere che qualcuna non arrivata al quorum, potrebbe superare la soglia ed avere qualche seggio in Consiglio Comunale.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi