IL PAPA ARRIVA IN RITARDO ALL’ANGELUS; “SONO RIMASTO CHIUSO IN ASCENSORE”


Un piccolo incidente ha ritardato di circa 10 minuti l’arrivo di Papa Francesco alla finestra del Palazzo apostolico per la recita dell’Angelus.

Il Papa è rimasto chiuso in ascensore.

“Devo scusarmi per il ritardo, sono rimasto chiuso nell’ascensore 25 minuti, per un calo di tensione – ha detto Francesco rivolto ai fedeli in Piazza San Pietro –

Sono venuti i Vigili del Fuoco e dopo 25 minuti l’ascensore è riuscito a ripartire. Ringrazio i Vigili del Fuoco.

Facciamogli un applauso”.

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM per essere aggiornato sulle notizie e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi.