IL SENATORE TORRISI ELETTO ALLA PRESIDENZA DELLA COMMISIONE AFFARI COSTITUZIONALI

Elezione a sorpresa di Salvatore Torrisi (Ap) alla presidenza della commissione Affari costituzionali. Il presidente facente funzioni è stato quindi promosso a pieno titolo al vertice del cruciale organismo che si occuperà, tra l’altro, di legge elettorale, ottenendo 16 voti, mentre il candidato del Pd, Giorgio Pagliari si è fermato a 11. Due senatori di Ala non hanno partecipato alla votazione e c’è stata una scheda bianca.

Torrisi, 59 anni, avvocato,  di Paternò, finora era presidente reggente della commissione dopo che Anna Finocchiaro è diventata ministro per i Rapporti con il Parlamento.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi