In Serie A continuano le sfide al vertice e la lotta salvezza: ecco le squadre top e flop in campionato

Le scommesse Italia calcistica sono nel pieno delle oscillazioni, le quote variano a seconda dei risultati e in questa prima parte così delicata del campionato nulla è mai scontato. Alla luce dei fattori contingenti che diventano sempre più parte integrante del match e del risultato finale, ecco quali sono le squadre top e flop di queste prime giornate.

Milan Stra – Top

Certo, sappiamo che in Champions League i Diavoli non se la passano per niente bene e serve solo un miracolo per superare il girone e approdare ai quarti. Ma parliamo del campionato, che campionato! Sono 5 le vittorie consecutive dei Rossoneri fino alla nona giornata, dopo l’Inter questo è il secondo reparto offensivo più prolifico in campionato, il Milan annusa il profumo di primo posto e gli piace (oh quanto gli piace), i Diavoli continuano la loro cavalcata nonostante gli infortuni, a organico completo la squadra potrebbe far paura anche in Champions League.

Genoa: con il cuor non si comanda

Un Genoa che mostra tanto cuore e offre sempre spettacolo nelle sue partite, dense di ribaltoni, gol e divertimento. Peccato che la squadra ancora non riesca a decollare e che rimanga impantanata nella palude della zona retrocessione. Attenzione però, se è vero che con il cuore non si comanda è pur certo che con queste statistiche i rossoblù sono destinati a una risalita. Un plauso a Destro che ha segnato 6 gol in 6 partite.

Insigne sbaglia 3 rigori ma il Napoli rimane al Top

Proprio così, il numero 11 ha sbagliato 3 rigori nelle prime 9 giornate di campionato, nonostante tutto rimane un ingranaggio fondamentale che fa correre i motori del Napoli più veloci di tutti, segno che questo potrebbe essere il suo anno. La banda di Spalletti addenta forte il primo posto e non vuole mollare, un esercito al top che ha fatto di una sola parola il proprio grido di battaglia: scudetto.

Cagliari Flop e Mazzarri a rischio

Non ce la fa il Cagliari e Mazzarri rischia sempre di più, pare sia solo questione di ore e si attenda il comunicato, se non cambiano i risultati probabilmente si cambierà allenatore. Il 3 – 0 patito contro la Fiorentina è solo l’ennesimo flop di una stagione che sta prendendo una brutta piega, ormai sono anni che il Cagliari non riesce più a decollare e sono lontani i tempi dei grandi risultati.

Empoli Top e continua a macinare punti

Già nella vittoria contro la Juventus si erano intraviste le potenzialità della squadra di Andreazzoli. Nello scontro contro la Salernitana l’Empoli non ha avuto alcuna pietà, segnando 3 gol in 13 minuti e il quarto gol al quarantacinquesimo. Le 4 vittorie e 5 sconfitte nelle prime nove gare lanciano gli Azzurri a metà classifica, sempre più convinti che possano anche osare e dare fastidio alle squadre favorite. Attenzione all’Empoli in Coppa Italia, potrebbe fare qualche sgambetto e riservare qualche sorpresa.

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM per essere aggiornato sulle notizie e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi.