INCIDENTE SULLA SS284: TRE FERITI, GRAVE UNA DONNA

Gravissimo incidente poco prima delle ore 13 sulla SS284 in territorio di Paternò, nei pressi  dallo svincolo per S.M. di Licodia e Belpasso

Per cause in via d’accertamento si sono scontrate due auto: una Peugeot 207 Station Wagon ed una Fiat Uno guidata da una donna 50enne di Biancavilla.

L’impatto è stato semifrontale e violento

Sul posto due ambulanze del 118, i Vigili del Fuoco dei distaccamenti di  Paternò ed i Carabinieri di Licodia e Paternò

Gravemente ferita la conducente della Uno, rimasta intrappolata nell’abitacolo e soccorsa dai Vigili del fuoco di Paternò, vista la gravità del ferito si e reso necessario l’intervento dell’elisoccorso, che è atterrato nei pressi dello svincolo, è trasferita d’urgenza, in codice rosso, al Cannizzaro di Catania per essere sottoposta ad ulteriore accertamenti.

Gli altri feriti, una coppia che viaggiava sulla Peugeot, sono stati condotti in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Biancavilla.

A causa di un incidente, il traffico sulla strada statale 284 “Occidentale Etnea” è provvisoriamente bloccato al km 40, a Paternò.

Nel sinistro, che ha coinvolto due autovetture, tre persone sono rimaste ferite.

Sul posto è presente il personale di Anas per la gestione della viabilità, provvisoriamente deviata su strade alternative, e per il ripristino della normale circolazione nel più breve tempo possibile.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

 


‍####FLASH

Gravissimo incidente poco prima delle ore 13 sulla SS284 tra lo svincolo Scalilli e lo svincolo Santa Maria di Licodia.

Ancora pochi i dettagli, secondo le primissime informazioni si è verificato uno scontro frontale che ha coinvolto due veicoli.

Sul posto Vigili del fuoco e ambulanze del 118 per soccorrere i feriti, vista la gravita dell’incidente si e reso necessario l’intervento dell’elisoccorso

Al momento traffico bloccato sulla ss284

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

 

Raccomandati per te:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.