LICODIA EUBEA: RAZZIANO UN VIGNETO, TROVATI CON 300 KG DI UVA, 3 ARRESTI

LICODIA EUBEA: RAZZIANO UN VIGNETO, TROVATI CON 300 KG DI UVA, 3 ARRESTI

La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Licodia Eubea hanno arrestato nella flagranza i catanesi Nuccio FRANCESCHINO cl.79, Vincenzo FRANCESCHINI cl.64 e Rosario SCIUTO cl.53, di Aci Bonaccorsi, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.
I militari li hanno intercettati e bloccati al km 25 della S.S. 194, a bordo di una Opel Astra – con targa bulgara – carica di uva da tavola, circa 800 kg., rubata poco prima in un vigneto di Contrada Sciri.
Al fine di poter catturare gli altri complici, nell’immediatezza, è stato organizzato, con l’ausilio dei colleghi di Lentini (SR), un posto di controllo sempre lungo la medesima statale, forzato da una Fiat Punto che inseguita per svariati chilometri finiva la sua corsa impattando contro un muro posto ai lati della strada. Gli occupanti sono riusciti a far perdere le loro tracce fuggendo per le campagne circostanti mentre i carabinieri hanno rinvenuto altri 300 Kg di uva nonché, in entrambi i veicoli comunque posti sotto sequestro, 7 forbici da giardinaggio e 5 torce.
La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Caltagirone.