LUTTO NELLA SCUOLA CATANESE, E’MORTA LA DIRIGENTE SCOLASTICA CRISTINA CASCIO

Cordoglio per la scomparsa di Cristina Cascio, dirigente scolastico della scuola Angelo Musco di Catania. Aveva 59 anni, è stata dirigente reggente anche al Liceo classico N. Spedalieri di Catania e da tanti anni lottava contro una grave malattia. “E’ una notizia che ci colpisce e ci rattrista molto.

Conoscevamo Cristina Cascio da moltissimi anni ed è sempre stata per noi l’incarnazione del preside delle scuole in prima linea in quei territori dove le scuole rappresentano, spesso da sole, le Istituzioni e lo Stato – si legge in un post di Briganti ASD Onlus Librino – Sempre piena d’idee, di coraggio, di ostinazione, sempre dalla parte giusta, la ricordiamo per la battaglia per portare gli istituti superiori nel quartiere (battaglia vinta, non senza fatica), per la disponibilità ad aprire la scuola alla società civile e per la sua immensa ironia.

La ricordiamo ancora poche settimane fa partecipare alla riunione del Comitato Librino Attivo di cui era stata una delle animatrici, da sempre. La sua scomparsa rende tutti più soli, la città ed il quartiere più poveri.

Ci stringiamo in un abbraccio affettuoso alla sua famiglia ed ai suoi cari. Buon viaggio, Cristina”. I funerali si svolgeranno domani 24 gennaio alle ore 16,00 in Basilica Cattedrale a Catania.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.