“Mi hanno minacciato con una lettera: ‘Ti stai agitando troppo assai’ “

“Mi hanno minacciato con una lettera: ‘Ti stai agitando troppo assai’ “

95047.it L’ex consigliere comunale ed ex candidato sindaco, Nino Naso, ha denunciato questa mattina ai carabinieri, di avere ricevuto una lettera anonima nella quale veniva intimato a “fermarsi” perché “ti stai agitando troppo assai”. Già, ma fermarsi su cosa? Spiega lo stesso Naso: “Le attività che al momento sto conducendo sono quelle sull’addizionale Irpef e sulla difesa e solidarietà ai revisori dei Conti. E’ l’unico collegamento che riesco ad intravedere. Mi hanno minacciato ma sono andato immediatamente dai carabinieri perché queste cose vanno denunciate”. La lettera è stata fatta pervenire all’indirizzo del posto di lavoro: all’Asp.

La busta fatta recapitare all'Asp
La busta fatta recapitare all’Asp

“Che succede adesso? Nulla. Nel senso che io vado avanti per la mia strada: ci sono 6 mila firme di cittadini che chiedono conto e ragione dell’aumento Irpef”.

1 Commento

I commenti sono chiusi.