MISTERBIANCO: zuffa tra cognati per soldi: uno dei 2 picchia i carabinieri

 

I carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato nella flagranza il 34enne Carmelo Citraro del posto, poiché ritenuto responsabile di violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.
I militari di pattuglia, intervenuti su richiesta dei familiari dei due cognati, intenti a darsele di santa ragione per motivi legati a questioni economiche, giunti nell’abitazione hanno tentato di dividere i contendenti subendo la reazione violenta del reo che non ha esitato ad aggredirli.
Al termine di una concitata colluttazione gli operanti hanno bloccato l’uomo ammanettandolo.
L’arrestato attenderà il giudizio per direttissima agli arresti domiciliari.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi