Non accetta la fine della storia e minaccia la ex con un coltello

Non accetta la fine della storia e minaccia la ex con un coltello

95047.it Con l’ex fidanzato dietro la porta, pronto a forzarla per irrompere nell’abitazione, la ragazza, una 23enne di Paternò, ha chiesto aiuto al 112. La centrale operativa del Comando Provinciale di Catania ha immediatamente allertato i colleghi della locale Stazione che, coadiuvati dai carabinieri del battaglione “Sicilia”, sono immediatamente intervenuti sul posto bloccando ed arrestando l’uomo mentre era ancora “impegnato” a forzare l’uscio di casa. Perquisito è stato trovato in possesso di un coltello.
La vittima, confortata dalla presenza dei carabinieri, ha trovato il coraggio di denunciare l’ex fidanzato che, non accettando la fine del loro rapporto sentimentale, risalente allo scorso anno, l’ha perseguitata con ogni mezzo. L’arma è stata sequestrata. L’arrestato, un 25enne (di Paternò, A. I. le sue iniziali), con precedenti penali alle spalle, in attesa del rito per direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza. Risponderà al Giudice di atti persecutori e porto illegale di armi od oggetti atti ad offendere.