Non c’è pace nemmeno per Dante Alighieri: vandali hanno provato a rubare il busto

95047.it Non c’è davvero pace neanche per il padre della lingua italiana: per quel Dante Alighieri al quale la città di Paternò volle rendere omaggio dedicandogli anche il mezzobusto in bronzo che si trova in piazza Santa Barbara. Ebbene, la curiosità (si fa per dire) è che i vandali di turno sono entrati in azione provando a scippare la statua per portarla via. Alla fine, evidentemente non sono riusciti nel loro intento e gli operai del Comune di Paternò, accortisi dell’accaduto hanno provveduto a togliere da lì il busto prima che da qui a breve venisse smontato e rubato.

E’ tutta questione di civiltà: del voler per forza arrecare un danno. Non c’entrano i soldi, non c’entra la politica. E’ la “testa” che deve cambiare una volta per tutte.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi