Obiettivo Comune: “Pronti a presidiare i luoghi pubblici”

95047.it Il Presidente, Anthony Palumbo, spiega così la proposta : “Abbiamo dato la nostra disponibilità all’amministrazione, ma soprattutto alla città, per vigilare nelle ore diurne i luoghi pubblici, in collaborazione con le forze dell’ordine, grazie ad un gruppo di soci-volontari che gratuitamente e su base volontaristica osserveranno il territorio, al fine di garantire la sicurezza urbana ai cittadini. Noi vogliamo una classe dirigente che annulli gli slogan per passare ai fatti” continua il vice presidente Mery Di Perna: “Siamo consapevoli che questa nostra proposta non può essere la soluzione ad un male così grande, ma abbiamo l’obbligo di metterci a disposizione della nostra comunità per il nostro futuro. Siamo vicini a chi ha subito vili atti in questi giorni e per questo la nostra disponibilità sarà massima”.

1 Comment

  1. Se fino a poco tempo fa stavamo alla frutta..nei giorni odierni possiamo affermare di stare ben oltre..direi che stiamo seduti al cesso..abbiamo digerito tutto,fin troppo..e siamo andati pure oltre!!che canali pensieristici utopici, i cittadini a fare le ronde di sicurezza a paternò ????…ma quando impareremo a dire le cose come stanno??..è tutto un concetto di cultura e dialogo tra istituzioni e cittadini.., e del paese quale trattasi , non si ssono mai ramificate tali geni..quindi, ai signori che stanno a proporre certi cartoni animati, un piacere..state zitti…avete fatto fin troppo danno mettendovi a fare i professori della situazione, determinate tematiche e comparti non sono armi che possono essere maneggiate da tutti..sì rischerebbe di provocare una strage..avete fatto fin troppe vittime nel sociale…

I commenti sono chiusi.