Arriva a Paternò il Velo di Sant’Agata

95047.it Il messaggio di Padre Enzo Algeri:

“Carissimi,
quest’anno celebriamo con particolare solennità la Festa del nostro Santo Patrono, il Vescovo e Martire S. Biagio, perché ricorrono i 1700 anni del suo martirio e il 50° della nascita della nostra comunità parrocchiale.
La ricorrenza dei 1700 anni del martirio è particolarmente significativa in questo momento storico, nel quale la Chiesa vive l’intensificarsi della persecuzione e del martirio di tanti suoi figli in tutti i continenti, particolarmente in Medio Oriente e nei paesi a maggioranza islamica.
S. Biagio è un Vescovo della Chiesa di rito armeno, una Chiesa che da secoli vive perennemente in stato di persecuzione nei territori che storicamente sono appartenuti al popolo armeno e dai quali è stato cacciato via dai Turchi, che ancora oggi respingono l’accusa di genocidio nei confronti degli Armeni. Oggi la Chiesa armena vive la grazia del martirio in Siria. Ad Aleppo la Chiesa di rito armeno è presente da secoli, ma nei nostri giorni tanti cristiani di quella città, fra i quali gli armeni, sono costretti ad andar via a motivo della guerra civile e della persecuzione da parte degli estremisti islamici.
Ecco perché quest’anno la Festa di S. Biagio diventa particolarmente significativa; siamo chiamati a viverla come celebrazione della gloria di Dio che rivela nei deboli la sua potenza e dona agli inermi la forza del martirio (cfr. Messale Romano, Prefazio dei Santi martiri). Siamo chiamati a riflettere sulla nostra testimonianza cristiana: siamo veramente disposti a rischiare per Cristo? Nel momento in cui tanti cristiani sono chiamati a testimoniare la fedeltà a Cristo col sangue, noi siamo disposti a testimoniare Cristo andando contro corrente rispetto a un modo di vivere pagano della società in cui viviamo? Possiamo dire di essere nel mondo, ma non del mondo, oppure ci uniformiamo alla mentalità e ai comportamenti correnti?
La testimonianza di tanti nostri fratelli martiri non può lasciarci indifferenti; la Festa di quest’anno deve essere un momento di riflessione sulla nostra testimonianza cristiana e di solidarietà verso i nostri fratelli nella fede.
Un aiuto a vivere la testimonianza a Cristo ci viene dal dono dell’indulgenza plenaria, che si può ottenere anche nella nostra chiesa parrocchiale alle solite condizioni e per ricevere la quale siamo chiamati a rinunziare ad ogni attaccamento al peccato, per avanzare nel cammino della santità personale e comunitaria.

Buone festa di S. Biagio!”
P. Enzo

San BiagioIL PROGRAMMA

19 – 20 e 21 Gennaio
Presenza del Velo di S. Agata nella nostra Parrocchia.

Martedì 19 Gennaio
Ore 18,00: Nel sagrato della chiesa accoglienza della reliquia del Velo di S. Agata.
Saluto del parroco e del sacerdote delegato della Cattedrale. Preghiera a S. Agata con intenzione per la Visita Pastorale. Recita del S. Rosario.
Ore 19,00: S. Messa.

Mercoledì 20 Gennaio
Ore 8,00: Esposizione della reliquia del Velo di S. Agata. Recita del S. Rosario e della coroncina a S. Agata.
Ore 8,30 e 10,30: S. Messa.
Ore 16,30: Incontro di catechesi sulla testimonianza di vita di S. Agata. Particolarmente coinvolti saranno i ragazzi del catechismo, del gruppo giovani e dopo Cresima.
Ore 17,30: Venerazione personale e silenziosa della reliquia del Velo di S. Agata.
Ore 18,30: Recita del S. Rosario e della coroncina a S. Agata.
Ore 19,00: Solenne concelebrazione eucaristica presieduta da don Pasquale Munzone, parroco delle parrocchie Corpus Domini di Palazzolo e S. Maria delle Grazie di Valcorrente. La liturgia sarà animata dalle comunità parrocchiali “Corpus Domini” e “S. Maria delle Grazie”

Giovedì 21 Gennaio
Ore 8,00: Esposizione della reliquia del Velo di S. Agata. Recita del S. Rosario e della coroncina a S. Agata. S. Messa. Al termine della celebrazione, la reliquia del velo sarà consegnata al delegato della cattedrale.

Domenica 24 Gennaio – Apertura dei festeggiamenti giubilari di S. Biagio
Ore 8,00: Lo scampanio festoso annuncia l’apertura dei festeggiamenti in onore del nostro glorioso patrono.
Ore 8,30 e 10,30: S. Messe
Ore 18,30: Solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Mons. Salvatore Genchi, vicario generale della Diocesi di Catania. La liturgia sarà animata dai gruppi parrocchiali. I canti saranno eseguiti dal Coro Parrocchiale.

Da Lunedì 25 Gennaio al 02 Febbraio
Novena in onore di San Biagio – Venerazione della Reliquia

Ore 18,30: Recita del S. Rosario e della Novena a San Biagio
Ore 19,00:Celebrazione eucaristica.

Lunedì 25 Gennaio: Presiede l’eucarestia il novello sacerdote Alfio Lipera.
Martedì 26 Gennaio: Presiede l’eucarestia il novello sacerdote David Kalimsenga.
Mercoledì 27 Gennaio: Presiede l’eucarestia il novello sacerdote Marco Fiore.
Giovedì 28 Gennaio: Presiede l’eucarestia il novello sacerdote Maurizio Pagliaro.
Venerdì 29 Gennaio: Presiede l’eucarestia il novello sacerdote Alessandro Napoli.
Sabato 30 Gennaio: Presiede l’eucarestia il novello sacerdote Antonino Portale.
Sabato 30 Gennaio
Ore 20,00: 1ª Rassegna di Cori “San Biagio”, parteciperanno:
– Corale “Canticum Vitae” di Belpasso diretta dal M° Salvatore Signorello.
– Coro parrocchiale “S. Biagio” di Paternò, diretto dal M° Giuseppe Belvedere.
– Coro voci bianche “Angeli a S. Biagio” diretto dalla Mª BarbaraRizzo.
A conclusione tutte le corali eseguiranno l’inno di S. Biagio composto dal M° Giuseppe Belvedere in occasione del 1700° anniversario del martirio del Santo Vescovo.

Domenica 31 Gennaio
In questa domenica si svolgerà la tradizionale “Sagra del Pandolce”
offerti dalle Mamme della parrocchia e dai Panifici e Bar di Paternò.
Il ricavato verrà devoluto in favore della Caritas.
Dalle ore 8,00 alle 12,00: Sarà presente l’automoteca “GDVS” di Paternò per la donazione del sangue.
Ore 18,00: Nel sagrato della chiesa accoglienza di una reliquia di S. Biagio venerata nella comunità parrocchiale “S. Maria della Guardia” di Belpasso. Sarà presente una larga rappresentanza della comunità belpassese. Recita del S. Rosario e della Novena a S. Biagio
Ore 18,30: Concelebrazione Eucaristica presieduta da don Angelo Pietro Lello, parroco in S. Maria della Guardia in Belpasso

Lunedì 01 Febbraio – Unzione degli Infermi
Ore 19,00: S. Messa presieduta dal parroco e Unzione degli Infermi. Chi desidera ricevere il Sacramento dell’Unzione degli Infermi, deve segnalare il proprio nominativo in segreteria.

Martedì 02 Febbraio – Festa della presentazione del Signore
Ore 18,30:Recita del S. Rosario e della Novena a S. Biagio
Ore 19,00:In Piazza Tricolore: Benedizione delle Candele. In processione ci recheremo presso la chiesa parrocchiale per la celebrazione eucaristica presieduta dal parroco. Durante la celebrazione eucaristica verranno benedette le gestanti.
Ore 20,00:Concerto del Complesso Bandistico Amatoriale “Citta di Paternò” con la partecipazione dei cori “Alleluia” e “S. Barbara” di Paternò

Mercoledì 03 Febbraio – Solennità di S. Biagio Vescovo e Martire
Ore 8,00: Scampanio festoso e spari di colpi a cannone.
Ore 8,30: S. Messa
Ore 10,30:S. Messa presieduta dal Parroco con la partecipazione delle scolaresche del 2° e 3° circolo didattico e della scuola media G. B. Nicolosi
Ore 19,00: S. Messa Pontificale presieduta dal Rev. P. Abate Benedetto Chianetta, O.S.B., emerito dell’Abbazia SS. Trinità di Cava dei Tirreni. La liturgia sarà animata dai gruppi parrocchiali. I canti saranno eseguiti dal Coro Parrocchiale.

Al termine della celebrazione eucaristica uno spettacolo pirotecnico eseguito dalla ditta “Fuochi Chiarenza” di Belpasso, concluderanno i solenni festeggiamenti giubilari.

Martedì 9 Febbraio
La nostra comunità parrocchiale si recherà in pellegrinaggio nella Basilica Cattedrale di Catania, dove alle 18,00 animerà la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal parroco. Per l’occasione la parrocchia mette a disposizione un Pullman. Tutti coloro che desiderano partecipare, sono pregati di prenotarsi in segreteria.

Durante il periodo dei festeggiamenti si svolgerà il torneo interparrocchiale di calcio a 5 “Trofeo S. Biagio” organizzato dall’Associazione S. Biagio di Paternò.

Dal 24 gennaio al 3 febbraio sarà predisposto l'”angolo delle emozioni”, dove sarà possibile visionare e prenotare tutte le foto realizzate nelle celebrazioni del Giubileo parrocchiale.

Raccomandati per te: