Ora che l’avete rubata, mettetevi una maschera

95047.it Al termine dell’incoraggiante iniziativa di venerdì scorso, #pensopositivo, i ragazzi di Muoviti Paternò fanno notare: “Possibile che hanno rubato la corona in bronzo dall’altare ai Caduti? Se è così facciamo partire subito una colletta per rimetterla”. E, allora, possibile? Sì, non solo è stato possibile ma è realmente accaduto. Rubato un simbolo che ha un valore economico di pochi spiccioli ma è inestimabile sotto il profilo morale. E qui la disperazione e la fame, francamente non c’entrano nulla. Non si può stare a giustificare tutto. Chi ha compiuto questo gesto dovrebbe esplodere di vergogna, non dormire la notte, provare un senso di rimorso che lo riconduca ai suoi avi: a chi morì in guerra per un ideale o anche solo perché costretto. Inaccettabile e ripugnante.

Già il solo pensiero di staccare quella corona d’alloro è un insulto a noi stessi: una pietra tombale sulla nostra storia, ai padri che hanno combattuto per costruire e ricostruire la nostra città. Vietato assuefarsi. Ed ora che i balordi di turno hanno fatto trionfanti ciò che volevano, indossino pure la maschera della vergogna.

Raccomandati per te:

5 Comments

  1. Con questo atto mi vergogno di essere paternese….incommentabile lo schifo che provo per questa gente immonda e immorale che ha rovinato l’immagine della mia città e ripeto mia e di tutti coloro che un senso di civiltà sanno cosa sia….VERGOGNATEVI A VITA SCHIFOSI !!!

  2. L’atto di appropriarsi illegalmente della corona posta sulla testa del Milite Ignoto e’ di una bassezza morale e civile che non ha limite.
    Direi a chi ha perpetrato tale furto di vergognarsi perche’ ha compiuto un sacrilegio verso i nostri soldati morti in guerra per donare all’Italia e al nostro paese la liberta’, la democrazia e la dignita’ di essere cittadini italiani. Sono veramente indignato come cittadino paternese e come italiano.

  3. … I reati a Paternò sono in diminuzione… E meno male…. Gent.mo Direttore la invito a portare, a nome di tutta la cittadinanza onesta, la notizia di questo scempio a sua eccellenza il Prefetto, chiedendo, al contempo, di rilasciare una dichiarazione…

  4. Queste merxx vanno stanate dalle loro luride tane e appese per il collo ai lampioni della piazza. Bastxxxx senza patria, auguro tutto il male possibile a loro e a tutta la loro discendenza.

  5. Chi ha visto denunci, chi ha partecipato si costituisca, facciamo uscire il meglio di paternò , facciamo emergere il senso di civiltà che ci ha contraddistinti e che da tempo tutti abbiamo dimenticato

I commenti sono chiusi.