PALAGONIA: INVESTE I CARABINIERI AD UN POSTO DI CONTROLLO PERCHÉ SENZA ASSICURAZIONE

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia hanno arrestato nella flagranza il 37enne Vito AUTERI del posto, poiché ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

L’uomo, alla guida di un’autovettura, poi risultata priva di copertura assicurativa, non si è fermato all’alt impostogli dall’equipaggio di una gazzella all’incrocio tra le vie Trieste e Fiume.

Inseguito e bloccato, dapprima ha inveito nei confronti dei militari minacciandoli, quindi ha tentato di fuggire ingranando la retromarcia.

Nella circostanza, con la portiera lato guida ancora aperta, ha travolto uno dei militari, facendolo rovinare al suolo.

Solo la pronta reazione dell’altro carabiniere, che attraverso il finestrino aperto del lato passeggero è riuscito a togliere la chiave dal quadro di accensione, ha evitato più gravi conseguenze.

I militari, seppur feriti, sono riusciti a bloccare il malvivente, preso successivamente in custodia dalle altre pattuglie giunte a supporto dei colleghi.

I due operanti, accompagnati all’Ospedale di Caltagirone, hanno riportato delle lesioni guaribili in 15 giorni, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Raccomandati per te:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.