PALERMO: SGUARDI INSISTENTI ALLA MOGLIE, IL MARITO GLI STACCA UN ORECCHIO

Stacca l’orecchio al rivale in amore con un coltello. E’ successo a Palermo, nella zona della Stazione centrale. La settimana scorsa c’era stato già un litigio. Quegli sguardi alla moglie non erano graditi al marito geloso che se n’era accorto. Il posteggiatore abusivo della zona, un trentenne tunisino, spesso lanciava occhiate piene di ammirazione alla donna che abitava proprio di fronte alla strada dove lui fa il guardamacchine irregolare. Il marito aveva già ripreso quel giovanotto, ma niente.

Ieri sera dalle parole si è passati ai fatti. Una scena violenta alla quale hanno assistito inorriditi automobilisti, passanti e la donna contesa. Il marito della signora, 45 anni, è sceso in strada dopo l’ennesimo corteggiamento e ha staccato una parte dell’orecchio al tunisino. Ha utilizzato un cotello e poi è fuggito via. Le urla di dolore hanno attirato i passanti che hanno lanciato l’allarme. La polizia è sulle tracce dell’aggressore, il trentenne è finito in ospedale dove è stato medicato.

Raccomandati per te: