Pantheon e parte dell’ex Monastero: ecco i finanziamenti

95047.it Le buone notizie sono due. E sono state, di fatto, pubblicate con tanto di decreto regionale. Da una parte circa 730 mila euro per il Pantheon (che urge di interventi strutturali non più rinviabili), dall’altra altri 600 mila euro per una parte del primo piano dell’ex Monastero. Su quest’ultimo aspetto che dovrebbe comprendere anche il recupero del chiostro, la conferma giunge dall’amministrazione comunale.
Sul Pantheon è andato a buon fine il lavoro svolto dalla Confraternita. Una notizia “ufficializzata”, in tal senso, dai consiglieri comunali Turi Fallica, Ezio Messina ed Ivan Furnari: “Una bella notizia per Paternò – scrivono i tre consiglieri -, il restauro e adeguamento alle norme di sicurezza del Pantheon è stato inserito tra le opere finanziate con il Programma di interventi sui centri storici, per un importo di euro 728.775,20. Inserimento ottenuto per l’ostinazione mia e degli altri consiglieri Messina e Furnari. Un edificio di importanza storico-culturale primaria per la nostra città, fra l’altro anche pericolante. Finalmente, parliamo di finanziamenti che arrivano a Paternò invece di “perdersi”.

Raccomandati per te:

2 Comments

  1. Questi sono altri finanziamenti per la ditta che sta facendo ben 2 milioni di lavori a Paternó (guarda caso)

  2. Sempre cosi ancora una volta spuntano i soldi per recuperare i monumenti,ma vi chiedo chi aiuta a costruire la dignità lavorativa dei paternesi. Finitela con questa falsa i soldi per le ristrutturazioni possono servire in parte anche a fare qualcos’altro per esempio sindaco pensa ai giovani paterne si che vanno via in cerca del loro futuro oppure quelli che rimangono sono costretti a prendere vie sbagliate senza meta.Scrivo questo perché sono una madre che per trovare lavoro io e la mia famiglia abbiamo dovuto dire addio al nostro caro paese.

I commenti sono chiusi.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi