PATERNÒ ARCANA – RACCONTI DI CIANCITTO E CUNSOLO

Far rivivere le storie e le leggende di un territorio, i suoi miti, i suoi fantasmi, può essere un modo originale e divertente per stimolarne la riscoperta, facendo leva sul fascino che da sempre il mistero ha esercitato sull’essere umano. La città di Paternò è una terra impregnata di narrazioni che travalicano i confini della realtà, rendendo inquietanti i luoghi quotidiani: case e castelli si animano di spiriti vaganti di donne e uomini di altre epoche, vittime di soprusi spesso legati a fatti di sangue, protagonisti di storie intrise anche di profonda umanità. I due scrittori del Circolo Letterario Pennagramma, Mario Cunsolo e Giorgio Ciancitto, ci guideranno nei meandri di questi oscuri mondi nascosti, alla ricerca di inquietanti verità, dubbi e riflessioni sulla natura dell’uomo, in correlazione a energie sconosciute che permeano la realtà.

Gli autori.
Gli autori sono gli organizzatori del Memorial Mariano Ventimiglia e negli anni addietro si sono occupati per oltre 20 anni dell’associazione culturale Paternesi.com che ha fatto conoscere la città in tutto il mondo ed ha avviato tante attività culturali.
Giorgio Gaetano Ciancitto nasce a Paternò nel 1981, si laurea in Scienze della Formazione per poi specializzarsi in Scienze Pedagogiche e Progettazione Educativa. Consegue un master in Gestione e Amministrazione delle Risorse Umane e successivamente consegue la laurea in Psicologia del lavoro. Appassionato di lettura, scrive racconti, romanzi e articoli. Lavora nel campo delle risorse umane.
Mario Cunsolo nasce a Paternò, in provincia di Catania, nel 1980. Vignettista di vecchia scuola, collabora fino al 2006 con il giornale della Facoltà di Scienze della Formazione “Educando la voce degli studenti”, di cui è cofondatore. L’esigenza di raccontare delle storie, oltre le immagini caricaturali di una vignetta, lo porta a scrivere il suo primo romanzo In fondo sono buono (2012). Appassionato d’arte, si dedica anche all’organizzazione di mostre ed eventi culturali. Nel 2013 inizia il suo percorso di scrittore di fantascienza sociologica, genere che fin dall’infanzia lo ha sempre affascinato.

Il libro è possibile acquistarlo presso affittacamere Palazzo Galifi – Piazza Armando Diaz,1 – Paternò
Oppure online seguendo questo link: https://www.algraeditore.it/narrativa/paterno-arcana-i-racconti/ 

 

Seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM ed entra nel nostro CANALE TELEGRAM per essere aggiornato sulle notizie e nel nostro GRUPPO TELEGRAM per discutere insieme a noi.