PATERNÒ, ARRESTO PER ESECUZIONE PENA

I carabinieri della Stazione di Paternò, in esecuzione di un’ordinanza per l’espiazione della pena detentiva emessa dalla Procura della Repubblica di Enna, hanno arrestato il 40enne Emiliano Corallo del posto.

In particolare, il Corallo dovrà scontare una pena di 6 mesi di reclusione per lesioni personali, reato commesso ad Enna nel settembre del 2013

Nel medesimo contesto i carabinieri della Stazione di Adrano, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Termini Imerese, hanno arrestato il 33enne Michele Restivo del posto.

L’uomo dovrà scontare una pena di anni 3 e mesi 3 di reclusione, in quanto resosi responsabile di truffe commesse in Messina nel 2016. Gli arrestati sono stati posti in regine di detenzione domiciliare.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.