PATERNO’: CONSEGNATI ALLA CITTA’, DUE TAXI SOCIALI – FOTO

Un importante passo avanti sul terreno della solidarietà sociale è stato compiuto questa mattina dall’Amministrazione paternese, che, in seguito ad una convenzione con l’azienda PMG (Progetto Mobilità Garantita), dispone da oggi di due mezzi di trasporto, due Doblò Fiat, che saranno utilizzati per il trasporto dei cittadini che ne facciano richiesta.
Iniziativa che va a vantaggio di anziani, disabili e di chiunque abbia la necessità di usufruire di un servizio di trasporto gratuito ed affidabile.
La PMG, come ha spiegato l’amministratore delegato Marco Mazzoli, è un’azienda con sede legale a Bolzano e che, a seguito di accordi di comodato d’uso con i Comuni, (allo stato sono già 800 i Comuni italiani che hanno aderito all’iniziativa per un complessivo numero di 950 veicoli) espleta un servizio di mobilità gratuita, garantendo la fornitura e la manutenzione dei mezzi; al Comune rimane il solo costo del carburante e il reperimento dei conducenti che a Paternò sarà svolto da volontari delle associazioni Misericordia, APAS, Unitalsi e altri.

L’operazione è resa possibile dal sostegno degli sponsor i cui marchi vengono apposti sugli stessi mezzi circolanti.
A Paternò sono circa una quarantina le realtà imprenditoriali che hanno aderito e sostenuto il progetto.

La convenzione con il Comune, è stata curata dall’assessore Rita Maccarrone insieme alla dott.ssa Conti, responsabile dei Servizi Sociali.

E questa mattina, con la benedizione del sacerdote Salvatore Magrì, la consegna ufficiale ed il taglio del nastro, presenti il primo cittadino, Nino Naso, gli assessori Maccarrone, Mannino, Maiolino, Motta, nonché il presidente del Consiglio Sambataro accompagnato da altri consiglieri.

 

Raccomandati per te: