PATERNÒ, CONTROLLI DEI CARABINIERI, TANTE SANZIONI ED UN ARRESTO PER EVASIONE

I carabinieri di Paternò nell’ambito di un servizio coordinato finalizzato al rispetto delle norme di sicurezza alla circolazione stradale, con particolare attenzione al rispetto delle prescrizioni relative all’utilizzo di mascherine e protezioni per naso e bocca e al distanziamento sociale (contenimento contagio Covid).

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato per evasione Alessandro Pannitteri, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari: l’uomo è stato sorpreso alla guida del proprio motociclo in violazione delle prescrizioni impostegli. I carabinieri hanno poi elevato una serie di sanzioni amministrative: segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti tre giovanissimi trovati in possesso di alcune dosi per complessivi grammi 4 di sostanza stupefacente del tipo marijuana; contestate 17 sanzioni amministrative per violazione al codice della strada, elevando verbali per un ammontare complessivo di euro 11.400, sottoponendo a sequestro e fermo amministrativo 3 veicoli  una carta di circolazione ritirata e 28 i punti della patente decurtati.

In totale sono state identificate 86 persone e controllati 36 veicoli.

FONTE CATANIA TODAY

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.