PATERNO’: EVADE DAI DOMICILIARI E MORDE ALLA GAMBA UN CARABINIERE, ARRESTATO

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternò nell’ambito di un servizio coordinato finalizzato al controllo dei soggetti sottoposti a misure detentive alternative hanno proceduto all’arresto in flagranza di Adriano Apolito, 20 anni, notato in via Ariosto in evidente violazione degli obblighi restrittivi cui era sottoposto che, vistosi scoperto, al fine di assicurarsi la fuga, non ha esitato a mordere ad una gamba un carabiniere che tentava di bloccarlo.

Inseguito, è stato ammanettato e, su disposizione del magistrato di turno, associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Il militare, a seguito del morso, ha dovuto ricorrere alle cure dei medici del locale nosocomio che gli hanno diagnosticato delle lesioni guaribili in 8 giorni.

Raccomandati per te:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.