PATERNO’: INCONTRO TRA AMMINISTRAZIONE ED UNA DELEGAZIONE DELLA BASE DI SIGONELLA

PATERNO’: INCONTRO TRA AMMINISTRAZIONE ED UNA DELEGAZIONE DELLA BASE DI SIGONELLA

Una delegazione ufficiale della base della Marina Militare Americana di Sigonella, con in testa il comandante dei Marines, ha incontrato questa mattina, il sindaco Nino Naso e l’assessore alla Cultura Carmelo Maiolino.

L’incontro è avvenuto all’interno del palazzo dell’ex Tribunale di piazza della Regione, su invito del cerimoniere del Comune Francesco Tattaresu, del delegato ai contatti con la base di Sigonella Luigi Fallica e dell’architetto Salvo Gerianni.

Soddisfatto il sindaco Nino Naso che ha commentato l’incontro come un “grande momento che inaugura un fruttuoso rapporto di amicizia tra il Comune, le associazioni cittadine e i militari della Base americana. Si inizia una nuova stagione che darà alla città nuove energie e un nuovo modo di pensare e di agire.

Saranno molte le iniziative a vantaggio della città di Paternò che potranno venire da questo tipo di dialogo. La prima attività, prevista per il 25 luglio, che inaugurerà il nuovo stile di collaborazione tra Comune, associazioni e militari americani di Sigonella, sarà quella di pulire il monumento dei Caduti. A seguire, in lista, molti altri luoghi chiave della città: dal centro dei disabili, alla villa Moncada, alle scuole”.

Positivi anche i commenti del responsabile per le relazioni esterne della Base, Alberto Lunetta, che ha definito l’evento di oggi come “un incontro che ha suggellato un rapporto di amicizia che già esiste da molto tempo con la comunità cittadina paternese. Sono già stati definiti dei progetti con il Comune, inquadrati in uno spirito di collaborazione a tutto tondo, che vedranno i militari Marines e gli US Navy, molto attivi nel volontariato, lavorare fianco a fianco con le associazioni di volontariato paternese. Il nuovo sindaco si è dimostrato molto disponibile, molto aperto e ciò è necessario per portare avanti progetti di collaborazione e condivisione”.