PATERNO’: L’Enpa recupera un gatto in un pozzo luce

Lieto fine per Bryan, gatto sfuggito alla sua proprietaria in Via Imperatore Federico di Paternò.

Già da diversi giorni la proprietaria lo cercava, individuato in un pozzo di luce di una casa disabitata e inaccessibile, in quanto i proprietari si trovano al nord Italia. Solo salendo su altri terrazzi e muri da un’abitazione di Via Regina Bianca è stato possibile individuarlo e catturarlo, non prima di vari tentativi con esche diverse, calate da circa dieci metri di altezza, grazie all’intervento di Alessandro Grasso dell’ENPA di Catania arrivato nel pomeriggio di oggi con idonea gabbia per il recupero dei felini e idonee corde e con la collaborazione di un Brigadiere dei Carabinieri libero dal servizio, residente nella zona, la vicenda si è conclusa positivamente con la consegna del gatto alla proprietaria

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi