PATERNO’. NUOVI EPISODI DI INCIVILTÀ AL PARCO DEL SOLE E SEGNALAZIONI DI DEGRADO SU CORSO ITALIA DAI NOSTRI LETTORI

Dopo la segnalazione pubblicata ieri sull’atto vandalico avvenuto al Parco del Sole, riceviamo un’ulteriore email dal signor Silvestro che ci segnala un episodio preoccupante verificatosi la settimana scorsa.

Il signor Silvestro racconta che sua madre, trovandosi nell’area giochi del parco con le sue nipoti, ha dovuto contattare l’unità dei vigili urbani per allontanare presumibilmente lo stesso gruppo di ragazzini che scorazzavano pericolosamente in bicicletta tra i giochi, mettendo a rischio l’incolumità dei più piccoli.

“Purtroppo, nonostante la chiamata, i vigili non sono riusciti a intervenire,” scrive il signor Silvestro. “Questo gruppo di ragazzi, alle rimostranze dei presenti, si è vantato che i loro genitori fossero ‘al di sopra della legge’, generando un clima veramente insostenibile nell’area giochi.”

Questo comportamento incivile crea un ambiente pericoloso e poco accogliente per le famiglie che desiderano trascorrere del tempo al parco in tranquillità. È fondamentale che le autorità competenti prendano provvedimenti adeguati per garantire la sicurezza e il rispetto delle regole all’interno del parco, prevenendo così ulteriori episodi di questo tipo.

“Spero che questa segnalazione possa contribuire a sensibilizzare la comunità e le istituzioni sulla necessità di una maggiore vigilanza e interventi efficaci per tutelare i cittadini, soprattutto i più piccoli, e assicurare un ambiente sereno e sicuro per tutti,” conclude il signor Silvestro.

Inoltre, desideriamo segnalare lo stato di incuria di Corso Italia nella zona adiacente al Parco del Sole. Come spesso accade, se non vengono sollecitati gli interventi di manutenzione restano a ZERO!

Invitiamo tutti i cittadini a segnalare episodi di inciviltà e pericolo alle autorità competenti e a collaborare attivamente per mantenere il Parco del Sole un luogo piacevole e sicuro per tutte le famiglie. Allo stesso modo, chiediamo un impegno costante per la manutenzione delle aree adiacenti, come Corso Italia, per garantire un ambiente urbano decoroso e funzionale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.