PATERNÒ: PUGNO DURO CONTRO I CITTADINI ZOZZONI, IL COMUNICATO DI PATERNO’ ON

Il gruppo Consiliare Paternò on, esprime grande entusiasmo nell’apprendere, la volontà del sindaco e di tutta l’amministrazione comunale di accogliere ed adottare in maniera celere la mozione di indirizzo presentata dal nostro gruppo in data 10/11/2022.

Il problema dell’abbandono dei rifiuti, nonostante i provvedimenti presi precedentemente dall’amministrazione, ancora oggi rappresenta un problema enorme per la nostra città.

Pertanto in qualità di Istituzioni abbiamo sentito l’esigenza di tutelare il nostro territorio, promuovere la legalità e il rispetto del decoro urbano, cercando di fronteggiare l’inciviltà attraverso l’attuazione di sanzioni più dure.

Visto che le tradizionali multe non vengono spesso pagate, la nostra proposta prevede l’attuazione del provvedimento drastico che dispone il sequestro cautelare dei veicoli impegnati per l’abbandono dei rifiuti e la successiva confisca qualora la sanzione non venga saldata entro la data di scadenza prevista.

Una volta confiscati, i beni saranno alienati assegnati o devoluti secondo le normative vigenti.

Ringraziamo il Sindaco che ha deciso di applicare i provvedimenti previsti nella nostra proposta, già adottati da altri comuni che hanno ottenuto ottimi risultati.

Un altro traguardo raggiunto, e che sia un nuovo punto di partenza affinchè Paternò possa essere più pulita e vivibile.
Tutelare e rispettare la nostra città è un dovere civico necessario.
I Consiglieri: Lauria Rosanna, Sinatra Giuseppe, Borzì Francesco.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.