PATERNO’: RAPINA AD UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO

Erano due i banditi entrati intorno alle 19,30, in un negozio di abbigliamento sito nella centrale via Vittorio Emanuele. I due malfattori con il volto coperto da una calzamaglia hanno usato un grosso coltello e delle forbici per farsi dare il cassetto contenete l’incasso, oltre a portare via due giubbotti.

Il tutto sotto lo sguardo attonito di due clienti che si trovavano nel negozio.

Da una prima ricostruzione sembra che il bottino sia di circa 600 euro, di cui 200 in contanti oltre ai due giubbotti del valore di circa 200 euro ciascuno.

Sull’episodio indagano i carabinieri di Paternò, anche se, sembra che dopo il colpo i banditi si siano immediatamente dileguati.

Sono ormai all’ordine del giorno episodi del genere, e urge un maggiore controllo del territorio.

Raccomandati per te: