PATERNO’: RISTORANTE E BAR FUORILEGGE, DUE DENUNCE E UN’ATTIVITÀ SOSPESA

I Carabinieri della Compagnia di Paternò collaborati dai colleghi del N.I.L. di Catania hanno effettuato una serie di controlli in diverse attività ristorative, pub, sale bingo ed internet – point del centro cittadino paternese, al fine di contrastare il fenomeno del lavoro nero e garantire norme e sicurezza negli ambienti lavorativi, denunciando alla Procura della Repubblica di Catania due titolari di attività commerciali.
In particolare, sono stati denunciati i gestori di un ristorante ed di un bar tabacchi al quale è stata anche sospesa l’attività imprenditoriale e somministrata una multa di 3.098 euro.
Nel contesto del servizio sono state ispezionate sette attività commerciali, verificata la posizione di 20 lavoratori individuando 2 lavoratori in nero, contestate sanzioni amministrative per complessivi 9.000 euro, recuperati contributivi e premi assicurativi ed assistenziali per un importo di 2.100 euro e contestate sanzioni relative a recuperi I.N.P.S. per 700 euro.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi