PATERNO’: Tentativo di truffa telefonica, massima allerta

PATERNO’: Tentativo di truffa telefonica, massima allerta

Tornano di moda le truffe per spillare soldi specie alle persone anziane e sole.

A Paternò, truffa fallita per poco, ma che i protagonisti hanno voluto rendere nota, per mettere in guardia i concittadini ( e non solo) sul modus operandi di alcuni truffatori. In questo caso, un presunto avvocato telefona alla vittima, informandola che un parente ha provocato un incidente e che se non paga subito una forte somma, avrà seri problemi giudiziari.

Di solito chiedono una grossa cifra, in questo caso 4500 euro, ma la vittima risponde quasi sempre che non ha tali soldi, e in base alla disponibilità economica, si accordano. In questo caso, la vittima ha detto che aveva 700 euro, cifra che l’uomo, con un complice, si era recato a ritirare.

Ma la donna, insospettita non è caduta nella trappola, e ha capito che si trattava di una truffa.

Un modo di spillare soldi, e che potrebbe accadere in altre occasioni e con altre modalità. In questi casi, o in casi non molto chiari, è opportuno avvertire le forze dell’ordine dell’accaduto e tentare di fare acciuffare i truffatori.