Paternò Volley corsara ad Aci Catena

Paternò Volley corsara ad Aci Catena

95047.it Sei vittorie su 8 partite, 17 punti all’attivo e terzo posto in graduatoria. Numeri importanti per il Paternò Volley che, dopo la sconfitta in Coppa Sicilia contro il Pro Volley Team Modica, in campionato comincia il nuovo anno come aveva finito il 2014, ovvero con una vittoria.
3-1 sul campo di una Golden Volley Aci Catena mai doma e tre punti fondamentali che permettono alla squadra allenata da Isabella Arcidiacono di stazionare nei piani alti della classifica, in piena zona playoff.
Non è stata facile per le nostre ragazze, che hanno avuto un ottimo approccio alla partita, conquistando i primi due set meritatamente (19-25, 20-25). Poi è arrivata la reazione delle catenote, le quali hanno riaperto il match vincendo il terzo set con il punteggio di 25-19, approfittando anche di alcuni errori d’imprecisione degli ospiti.
Nel quarto set, invece, schiacchiate da una parte e dall’altra, scambi prolungati e ritmi incessanti: alla fine l’ha spuntata il Paternò Volley, 22-25, lottando fino all’ultimo pallone per la gioia del direttore sportivo Francesco Sgambellone, del vice presidente Nino Ursino e del presidente Nino Zuccarello.

Adesso la delicata sfida contro una compagine difficile da battere come l’Agriacono Comiso, sesto in classifica, che verrà al Palazzetto dello Sport di via Bologna cercando la vittoria. Un successo, però, che inseguiranno anche le ragazze di Isabella Arcidiacono, le quali andranno a caccia del terzo successo consecutivo in campionato, per quello che sarebbe un altro passo in più nella corsa alla conquista dei playoff.