PEDARA: Sequestrata un’autofficina meccanica abusiva

I Carabinieri di Pedara insieme alla Polizia Provinciale di Catania hanno scoperto a Pedara una officina meccanica totalmente abusiva. All’interno le forze dell’ordine hanno accertato che il 40enne titolare oltre ad avere avviato senza alcuna autorizzazione un esercizio di auto officina deteneva diversi motori di autoveicoli di cui non sapeva indicarne la provenienza, inoltre produceva e non smaltiva, nei dovuti modi di legge, i rifiuti speciali pericolosi derivanti dall’attività: oli esausti, accumulatori ed altro.

L’uomo è stato dunque deferito, in stato di libertà, alla Autorità Giudiziaria per i reati di ricettazione e gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e i locali dell’officina sono stati posti sotto sequestro giudiziario.

Le indagini proseguono per accertare la provenienza dei motori ritrovati.

Raccomandati per te:

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicita e social media, i quali potrebbero combinarli con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi