PROGETTO “LEGALITÀ SCUOLA RUGBY”, INCONTRO TRA IL X REPARTO MOBILE DI CATANIA E GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO “DON BOSCO” DI SANTA MARIA DI LICODIA

Il progetto “Legalità Scuola Rugby”, promosso dalla Polizia di Stato e dedicato alle attività di prossimità e solidarietà nelle scuole secondarie di primo grado, ha raggiunto una nuova tappa significativa. Il 3 maggio scorso, una delegazione del X Reparto Mobile di Catania ha incontrato gli studenti dell’Istituto Comprensivo Statale “Don Bosco” di Santa Maria di Licodia.

Come negli incontri precedenti, l0obiettivo principale di questa iniziativa è stato quello di promuovere la cultura della legalità e dell’inclusione sociale. La giornata si è svolta nella vivace cornice di Piazza Umberto I, dove gli istruttori delle associazioni sportive catanesi hanno fornito una breve introduzione al gioco del rugby. Successivamente, gli studenti hanno avuto l’opportunità di mettere in pratica le regole del gioco partecipando a partite amichevoli che hanno permesso loro di sperimentare direttamente questo sport.

L’iniziativa, realizzata con la collaborazione della Polizia di Stato – Fiamme Oro, della Federazione Italiana Rugby – Comitato Regionale Sicilia e delle associazioni sportive locali, ha dimostrato concretamente la capacità dello sport di veicolare i principi della legalità tra gli adolescenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.