Prorogato il bando per il servizio civile dell’Uildm

Prorogato il bando per il servizio civile dell’Uildm

95047.it Scade il prossimo 23 aprile il Bando di partecipazione al Servizio civile dell’Uildm. Ecco tutti i termini:

CHE COS’È?
 La legge 64/01ha previsto l’istituzione del servizio civile nazionale.
Il servizio civile nazionale è un’occasione concreta che si offre ai giovani, che hanno voglia di agire e di impegnarsi a favore degli altri, in un percorso di crescita formativa.
La UILDM ha scelto di partecipare a questo nuovo modo di vivere l’impegno nella società civile da parte dei giovani. Il Progetto di impiego è collegato con tutte le attività ed i progetti della UILDM in quanto si pone con le sue attività a favore delle persone diversamente abili affette da distrofia muscolare o da altre patologie neuro-muscolari. In questa ottica il servizio civile è un’esperienza arricchente, stimolante e se fatta con umiltà può essere anche contagiosa. Ha lo scopo di avvicinare due mondi che apparentemente sono lontani a causa dei pregiudizi, delle paure o per mancanza di conoscenze.

CHI PUÒ SVOLGERE IL SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO?
Ragazze e ragazzi di età compresa tra i 18 anni e i 28 e 364 giorni di età.

QUANTO DURA?
 Il servizio civile volontario dura 12 mesi.
L’impegno settimanale è di almeno 30 ore di servizio.

COSA VIENE OFFERTO ALLE VOLONTARIE E AI VOLONTARI?
 Compenso di circa € 433,80 al mese (tassabili solo se nell’anno si superano, sommando gli altri redditi, € 7.500,00), copertura assicurativa,formazione generale secondo le indicazioni dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile e specifica per l’ambito di impiego.

COME PARTECIPARE?
 Entro le ore 14:00 del 23 Aprile 2015 coloro che intendono presentare domanda di partecipazione al Progetto “Rispetto e Reciprocità nelle Relazioni” devono provvedere a consegnare la modulistica alla Sede UILDM Sezione di Catania. Scarica il bando 2015 e la modulistica per la presentazione della domanda dai siti www.uildmct.it e www.serviziocivile.it.
Per informazioni contattare la Sezione: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:30 alle 12:30

Tel.  095/852008 – Fax 095/850210 – Cell 338/5943915
E-mail: [email protected]