Rapine e colpi di pistola

95047.it Due irruzioni nelle ultime ventiquattr’ore hanno caratterizzato due distinte rapine. La prima è avvenuta nella serata di venerdì con due persone che, pistola in pugno e volto celato dal passamontagna, hanno portato via l’incasso della Caffetteria di via Delle Rose. Il cassiere si era rifiutato di consegnare il denaro ma è stato avvicinato dai due malviventi che lo hanno picchiato. Portato via il bottino, circa 400 euro, entrambi i criminali sono poi fuggiti via.

L’altro colpo è stato, invece, messo a segno ieri sera al negozio cinese di via Libertà. Anche qui, ad agire sono stati i due. Una volta entrati all’interno dell’esercizio commerciale avrebbero pure esploso alcuni colpi di pistola verso il tetto: presente, vi erano ancora numerosi clienti. Da quantificare l’ammontare del denaro portato via.
Sui due episodi indagano i carabinieri.

Raccomandati per te: