REATI CONTRO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: ARRESTATI SINDACI DI MELILLI E FRANCOFONTE

Agenti del commissariato di Priolo Gargallo stanno eseguendo un’ordinanza di applicazione di misure cautelari coercitive ed interdittive, emessa dal Gip del Tribunale di Siracusa, nei confronti di amministratori, pubblici dipendenti ed imprenditori.

Sono accusati di aver commesso molteplici reati contro la pubblica amministrazione, la fede pubblica ed il patrimonio, in merito a procedure di affidamento di lavori e servizi da parte di uffici pubblici.

Nell’ambito dell’inchiesta sono stati posti agli arresti domiciliari anche i sindaci di Melilli, Giuseppe Carta, e di Francofonte, Daniele Lentini.

Le indagini riguardano principalmente appalti del comune di Melilli.

L’operazione, è stata denominata ‘Muddica”‘ (‘Mollica’).

1 Comment

I commenti sono chiusi.