Red Sox, sfuma l’en plein: ma va bene così

95047.it Continua il campionato federale di baseball serie A  che, questo fine settimana, ha visto protagonisti del Warriors Field di contrada Ficuzza la Paternó Red Sox e gli Athletics Bologna.
Il primo dei due incontri della seconda giornata di campionato è stato vinto dai padroni di casa che, al settimo inning
con il risultato di 16 a 0, ha chiuso l’incontro prima del limite per manifesta superiorità.
Da segnalare anche questa volta l’ottima prova del lanciatore partente Salvo Sciacca autore di 6 innings in cui ha tenuto le mazze avversarie a zero.
In attacco da segnalare il fuoricampo interno da 3 punti di Fabrizio Lo Giudice.

Cambio di musica, invece, per la seconda partita disputata questa mattina con la vittoria degli avversari per 4 a 2.
Malgrado il risultato della gara due il presidente della squadra, Nunzio Botta, e il manager, Riccardo Messina, sono comunque soddisfatti perché la squadra avversaria ha schierato uno dei migliori lanciatori del campionato 2016, l’olimpionico cubano Frank Montieth. Il lanciatore partente dei Red Sox, Giuseppe D’Ignoti, non era nelle migliori condizioni concedendo 2 punti agli avversari al primo inning ed altri 2 al quarto inning. In tutti gli altri innings, sia Lui che il rilievo Franklyn Torres hanno controllato bene l’attacco bolognese.
“Purtroppo il nostro attacco si è lasciato intimorire da Montieth subendo 11 strikeouts e producendo solo 4 valide (2 Tripli di Fabrizio LoGiudice, 1 singolo di Diego Botta ed 1 di Rolexis Molina) e 2 punti – dichiara Botta-. Negli ultimi innings il Manager Riccardo Messina ha effettuato dei cambi x rompere l’inerzia della partita, ma stavolta senza i risultati sperati”.
Unico giocatore Paternese a impegnare i Bolognesi, Fagrizio Lo Giudice autore di due splendidi tripli.

“Non è bastata oggi la reazione d’orgoglio dei Red Sox Paterno’ che hanno dovuto reagire ad una partenza lenta – dice il manager Messina – che ha concesso 4 punti agli avversari dell’Athletics Bologna nelle 5 riprese lanciate. Troppo forte si è dimostrato il lanciatore avversario Frank Montieth titolare nazionale Cubano, che ha irretito le mazze dei Siciliani incapaci di incrociare le sue traiettorie di lancio.  Positivo comunque il bottino del fine settimana per i Red Sox che con 3 vittorie, su 4 incontri disputati, possono attendere fiduciosamente gli avversari del prossimo fine settimana”.

Domenica prossima con un doppio incontro previsto per le 10:00 e per le 15:30, sempre in casa al Warrior Field, i ragazzi siciliani affronteremo i New Black Pathers di Ronchi dei Legionari.

Raccomandati per te: